Skip to content

NEWS

Bando Archè 2020

Misura di sostegno alle start up lombarde.

Fondo perduto fino ad € 75.000,00

FINESTRA PRESENTAZIONE DAL 11/09/2020 AL 18/09/2020

Il bando sostiene attraverso CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO le nuove realtà imprenditoriali lombarde per definire meglio il proprio modello di business, trovare nuovi mercati e sviluppare innovazione, in particolar modo per rispondere agli effetti della crisi innescata dal Covid-19.

Beneficiari

Micro, Piccole e Medie imprese e i Liberi Professionisti (anche in forma associata).

Caratteristiche agevolazione

L’agevolazione è un contributo a fondo perduto fino al 50% delle spese ammissibili.

Contributo massimo € 75.000,00.

L’investimento minimo ammissibile è pari a 30.000,00.

Ogni soggetto richiedente potrà presentare una sola richiesta di contributo.

Spese ammissibili

Sono ammissibili progetti di rafforzamento per la realizzazione degli investimenti necessari alle fasi di prima operatività, e per consolidare ed espandere le attività di impresa/professionale.

Tipologie di spesa:

  • Affitto per la durata del Progetto di sedi produttive, logistiche, commerciali;
  • Spese per servizi di Advisory per accompagnamento consolidamento start up (max 20%);
  • Spese di adeguamento dell’impiantistica generale correlate all’installazione di beni oggetto dell’investimento;
  • Spese per interventi strutturali all’impianto di aerazione della struttura finalizzate al miglioramento della sicurezza sanitaria;
  • Acquisto e leasing di impianti di produzione, macchinari, attrezzature nuovi;
  • Acquisto di software, licenze d’uso e servizi cloud, brevetti e licenze d’uso (max 60%);
  • Spese per le certificazioni di qualità, il deposito dei marchi e la registrazione dei brevetti;
  • Strumenti e macchinari per la sanificazione e disinfezione degli ambienti aziendali (max 10%);
  • Altri servizi di consulenza esterna specialistica (legale, fiscale) non relativa all’ordinaria amministrazione (max 3%);
  • Spese generali riconosciute in maniera forfettaria (max 7%);

I progetti devono essere realizzati entro 15 mesi a decorrere dal 05/08/2020 (data pubblicazione bando su BURL).

Le fatture elettroniche dovranno riportare nell’oggetto specifica dicitura con riferimento agli estremi normativi ed identificativi del bando. 

Presentazione delle domande

La domanda di partecipazione va presentata dall’11 settembre 2020 fino al 18 settembre 2020.

La procedura è valutativa con graduatoria finale.

Il procedimento di approvazione delle domande si conclude entro il 31 dicembre 2020.

 

* Note sintetiche indicative e non esaustive. La presente informativa non ha valore di proposta. Si rinvia al testo dei bandi e si raccomanda la relativa presa visione.

Vuoi più informazioni? Contattaci.

Per scoprire come questa opportunità può essere utile alla tua impresa, contatta i nostri consulenti.